I Gaslight Anthem a Milano, Alcatraz

Alcune cose da dire dei Gaslight Anthem a Milano, concerto all’Alcatraz:
1- in formazione da cinque funzionano bene, indubbiamente
2- il pubblico ama molto indossare le t-shirt di Bruce Springsteen (c’era anche uno con la maglietta Stone Pony)
3- han suonato bene ma poco, due ore giuste giuste
4- la scaletta del concerto dei Gaslight Anthem all’ Alcatraz era questa
5- il pezzo più bello era Drive (ma per fortuna hanno fatto anche Joe; a proposito, tra un mese e mezzo esatto è l’anniversario di Joe)
6- il pubblico al 90% è tra i 30 e i 40 anni
7-a quelli che avevano lo striscione “No Surrender”, potevano fargliela
8- il pubblico canta moltissimo e per me è una roba bella
9- era la notte delle elezioni americane, Obama ha vinto anche in New Jersey

(qui il video dei Gaslight Anthem all’Alcatraz di Milano – I’da call you Woody, Joe)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...