Gli strani sguardi dell’area ex Ferrovie Nord a Busto Arsizio

Un giorno d’estate del 2012. In via Leonardo da Vinci, nella spianata dell’ex stazione di Busto Arsizio Ferrovie Nord – i binari ora stanno sottoterra, che così non danno fastidio agli automobilisti – passa l’auto con la telecamera sul tetto. È quasi centro, ma in mezzo alle fabbriche abbandonate, in attesa del momento opportuno (per gli immobiliaristi) per ricostruire la città, l’unica cosa viva sono due nordafricani, guardati a vista da un plotone di ragazzi in costume da bagno.

Busto Arsizio, l'area dismessa delle ex Ferrovie Nord; giugno 2012

Busto Arsizio, l’area dismessa delle ex Ferrovie Nord; giugno 2012

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...