Alla stazione di Bistrik

Ogni volta che guardo quella foto della ferrovia a Bistrik, mi viene un groppo alla gola. È la fine degli anni Sessanta e accanto al treno a vapore che da Sarajevo ha iniziato la sua lunga strada verso Belgrado c’è una bambina seduta accanto ai binari: chissà che fine ha fatto, quella bambina? A Bistrik ci sono stato  nell’estate del 2012, alla ricerca della vecchia stazione, che ha visto bistrik_stanica_narrow_gauge_stationgli ultimi treni a metà anni Settanta, quando è scomparsa la ferrovia a scartamento ridotto per Belgrado. La stazione – di deliziosa foggia austriaca, tra spioventi, beccattelli in legno e tetto a scandole – è rimasta lì e nel mezzo dell’assedio dei nazionalisti serbi pare fosse proprio sotto tiro, a giudicar dalle cicatrici lasciate da shrapnel e proiettili, tutt’intorno ai muri dell’edificio. Sulla facciata “lato strada” il nome Bistrik è bistrikriportato solo in caratteri latini (che è più o meno sempre stato quello più usato, a Sarajevo), verso i binari ancora resiste invece l’indicazione bilingue, che ai familiari caratteri latini affianca quelli cirillici. Se si guarda alla stazione – stando là dove erano i binari e oggi sta la strada principale – guardando a sinistra sta la via che scende in pochi chilometri alla piana, al fiume Miljacka, a Marindvor che annuncia il centro di Sarajevo. Guardando a destra, poco più avanti, sta la galleria per Pale. stazione_bistrik_sarajevoPer chi ha vissuto gli anni Novanta, Pale è il covo dei nazionalisti, la boscosa “capitale” rurale di Mladic e Karadzic contrapposta alla “urbana” Sarajevo. Per la bambina della foto, allora, era solo la stazione dopo Bistrik, dove stava andando il treno. L’orario ferroviario di allora diceva: Pale 333 km da Belgrado, Bistrik 348, Sarajevo 355.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...