Ultima corsa 8 – I ponti dell’Adda

Ottava puntata di Ultima Corsa, su Radio Popolare, novembre 2015

Un viaggio di fiumi e di treni, di bici, acque e ponti in ferro. L’Ultima Corsa ci porta sull’Adda: qui di treni ce ne sono in abbondanza e davvero non si può dire di essere in una zona “dimenticata”: si parte dalla stazione di Paderno d’Adda, dove ferma un treno ogni ora – più o meno – di quelli che fan la spola tra Milano Porta Garibaldi e Bergamo. Siamo nel mezzo delle villette della Brianza, eppure in un attimo in bicicletta si raggiunge un mondo tutto diverso: dalla stazione in pochi minuti si guadagna la ripida discesa che conduce già nella valle dell’Adda, che qui è quasi un canyon. Continua a leggere

Cronache ciclostoriche: la Canavesana 2015

Dopo aver saltato un’edizione, sono tornato alla Canavesana per l’edizione 2015: come ogni anno, il primo weekend di giugno regala un gran caldo, ma anche quest’anno la giornata tra le colline e le strade sterrate del Canavese attrae molti pedalatori. Per me e per altri, una buona occasione anche per preparare l’ormai imminente trasferta nelle Fiandre (qui la cronaca della RetroRonde, tenutasi la domenica dopo) Continua a leggere

Cronache ciclostoriche: la RetroRonde2015

IMG_9617È la terza volta per me, ma anche quest’anno si è rivelata esperienza unica: la RetroRonde, il giro delle Fiandre in bici d’epoca, si conferma un gran bell’appuntamento, anche nel 2015. C’è la storia del ciclismo, c’è quella grande passione che si respira nell’aria, c’è Freddy Maertens per strada, ci sono le birre e le frites (anzi: frietjes), ora c’è anche un gruppo di amici con cui pedalare, far fatica, bere, sfidarsi. E pazienza se quest’anno – ben più degli anni scorsi – c’è un sole che ben poco ha di belga, un cielo azzurro che i più benedicono ma che io guardo un po’ storto, perchè vorrei un Fiandre come quello vero, che non è Fiandre se non ci sono vento e freddo. Continua a leggere

Cronache ciclostoriche – La Gardesana 2014

IMG_8416È sul lago di Garda che si conclude la stagione ciclistica 2014: era mia intenzione chiudere con la “Foglie Morte”, ma il bel tempo d’ottobre – inaspettato – e un po’ di curiosità per una ciclostorica Gide mai provata mi hanno spinto a presentarmi appunto anche alla Gardesana. Un giorno di sole e il particolare clima del lago hanno regalato una pedalata rilassante nella prima metà, mentre nella seconda metà insieme all’amico Giuliano abbiamo accelerato, per arrivare poi alla salita e alla discesa finale Continua a leggere

Cronache ciclostoriche – La Superba 2014

la_superba_genova_ciclostorica_san_roccoIn una stupenda giornata di sole e di brezza, la ciclostorica La Superba a Genova porta il ciclismo d’epoca sulla riviera di Levante del mar ligure: la prima edizione si è dimostrata un evento di successo, per il numero dei partenti e per la cura posta nell’evento dagli organizzatori (disclaimer: tra loro il mio amico di pedalate Giulio Carbone) Continua a leggere

Cronache ciclostoriche – la VacaMora 2014

vacamora_2014_asiagoLo ammetto, alla Vaca Mora sono andato con qualche dubbio: pochi chilometri rispetto alla distanza da casa (300 km), una precedente rinuncia nel 2011, qualche opinione negativa sulla qualità delle strade sterrate avevano lasciato il segno. Dalla trasferta 2014 è venuta fuori, invece, una piacevole giornata, certamente allietata anche dal bel tempo (quasi) inaspettato in questa estate che sarà ricordata come particolarmente piovosa Continua a leggere

Cronache ciclostoriche – La Canavesana 2013

IMG_8561Un po’ nel folto del gruppo facendo due ciacole con gli amici nuovi incontrati nel mondo delle ciclostoriche, un po’ pedalando in silenzio, concentrati sulla cadenza e sulla ghiaia insidiosa. Le conoscenze dentro al “gruppo” dei cicloeroici crescono di tappa in tappa e la Canavesana 2013 l’ho vissuta (anche) accompagnando due nuovi compagni di strada, al debutto in una ciclostorica: il bello di questo movimento è anche questo, che cresce di giorno in giorno Continua a leggere