Cronache ciclostoriche – La Maremmana 2016

la-maremmana-ciclostoricaDopo averla “mancata” per due edizioni, finalmente sono riuscito a partecipare alla Maremmana, che m’incuriosiva soprattutto per il territorio così particolare e da me così poco frequentato. La voglia di scoprire anche questa zona è stata accompagnata (essendo “orfano” del mio gruppo di amici) dagli incontri casuali con altri pedalatori: nella prima parte il simpatico agronomo gallaratese trapiantato in Maremma, Continua a leggere

Annunci

Cronache ciclostoriche: La Mitica 2014

la_mitica_castellaniaDal caldo torrido delle prime due edizioni, al giorno grigio e con piogge: la Mitica si conferma – indipendentemente dal tempo metereologico – una bella ciclostorica, tra le più curate come organizzazione e affascinanti nel rapporto con storia e territorio. L’inizio è sempre quello: la sveglia presto, la prima ascesa al Passo Coppi pedalando per raggiungere Castellania, l’allineamento per la partenza nel piazzalino davanti al mausoleo dei fratelli Coppi. Poi via, con il tratto in discesa e la doppia passerella a Novi Ligure e Tortona, prima della parte finale affrontando le salite Continua a leggere

La Ciclostorica delle Foglie Morte

IMG_2846Dopo aver fatto qualche appunto e riconosciuto molti meriti agli organizzatori di tante manifestazioni di ciclismo storico (vedi tutte le “Cronache ciclostoriche”), il 20 ottobre mi sono messo alla prova come organizzatore, con la “Ciclostorica delle Foglie Morte” curata insieme a Davide Mancio Mancini e all’Asd Cicli Turri, in collaborazione con la Cardanese. Non potrei ovviamente dare un giudizio obbiettivo sulla giornata, che non era una corsa ma un raduno a velocità controllata (come per esempio la K2 di Udine): sottolineo che il percorso ha toccato diverse località interessanti e comprendeva anche l’ottima strada banca della Via Gaggio, che credo meriti davvero di essere percorsa almeno una volta per la sua ampiezza, il suo carico di storia, l’ottimo fondo in terra battuta.

IMG_2763Il gruppo era certo ridotto come numero anche per via della giornata dal tempo incerto, ma con alcuni aspetti positivi: quasi tutti i partecipanti sfoggiavano sia bici che abbigliamento d’epoca, con qualche casco moderno. Molti ciclisti erano al debutto in una ciclostorica (e per questo credo che la nostra iniziativa non abbia sottratto in alcun modo partecipanti alla contemporanea pedalata La Lacustre a Iseo). Alcuni ciclisti hanno sfoggiato maglie di squadre locali che hanno un sapore particolare, anche come curiosità: dalla classica bianco-blu del Veloclub Sommese a quelle dei frequentatori del Bar Parini di Gallarate e del dopolavoro Ciba-Geigy.

Foto ufficiali le trovate nell’album della Cicli Turri insieme a quelle della randonnée, qui invece inserisco le mie. In fondo al post il video di VareseNews

Cronache ciclostoriche – I Forzati della Strada 2013

i_forzati_della_strada_foto_2013La spedizione marchigiana ai “Forzati della strada” era pensata come la degna conclusione della stagione estiva, in quest’anno in cui ho corso quasi tutte le tappe del Gide e volevo fare quasi l’en plein. «Andiamo a vedere com’è la Forzati, solo per quest’anno», mi sono detto. C’erano poche recensioni in giro, qualche incertezza qua e là nelle informazioni date dal sito, una distanza notevole da fare in auto per arrivare fino al punto più a sud delle Marche. Ma c’era anche voglia di sperimentare pure questa tappa, che intuivo potesse avere un fascino particolare. Risultato? Una gran bella domenica, un clima autentico e dolcemente provinciale, un gran caldo, le foglie di fico sotto al casco, una foratura risolta in pochi minuti, paesaggi bellissimi. Continua a leggere

Cronache ciclostoriche – La Strade Bianche di Romagna 2013

IMG_9497Come diceva il titolo di quel film con Kevin Costner ergastolano in fuga? “Un giorno perfetto”. La quarta edizione della “Strade bianche di Romagna” a Mordano è stata davvero una grande giornata, senza nessuna sbavatura: organizzazione perfetta, percorso ben studiato, tempo caldo ma temperato da un temporale notturno che ha lasciato l’aria fresca almeno al mattino e ha “ammorbidito” un po’ le strade bianche Continua a leggere

Cronache ciclostoriche – La Mitica 2013

la_mitica_castellaniaDopo la “edizione zero” del 2012, eccoci pronti per La Mitica, sempre con base a Castellania, ma con percorso ampiamente rinnovato, in particolare per i due percorsi più lunghi da 75 e 95 km. Una gran bella festa di ciclismo, tra memorie storiche qui più vive che mai, un clima piacevolissimo (vabbè, questa sembra tratta da una guida Touring d’inizio secolo…) caldo ma ventilato Continua a leggere

Cronache ciclostoriche – La Canavesana 2013

IMG_8561Un po’ nel folto del gruppo facendo due ciacole con gli amici nuovi incontrati nel mondo delle ciclostoriche, un po’ pedalando in silenzio, concentrati sulla cadenza e sulla ghiaia insidiosa. Le conoscenze dentro al “gruppo” dei cicloeroici crescono di tappa in tappa e la Canavesana 2013 l’ho vissuta (anche) accompagnando due nuovi compagni di strada, al debutto in una ciclostorica: il bello di questo movimento è anche questo, che cresce di giorno in giorno Continua a leggere