Gli strani sguardi dell’area ex Ferrovie Nord a Busto Arsizio

Un giorno d’estate del 2012. In via Leonardo da Vinci, nella spianata dell’ex stazione di Busto Arsizio Ferrovie Nord – i binari ora stanno sottoterra, che così non danno fastidio agli automobilisti – passa l’auto con la telecamera sul tetto. È quasi centro, ma in mezzo alle fabbriche abbandonate, in attesa del momento opportuno (per gli immobiliaristi) per ricostruire la città, l’unica cosa viva sono due nordafricani, guardati a vista da un plotone di ragazzi in costume da bagno.

Busto Arsizio, l'area dismessa delle ex Ferrovie Nord; giugno 2012

Busto Arsizio, l’area dismessa delle ex Ferrovie Nord; giugno 2012

Annunci

Praga-Milano, andata e ritorno in 16 anni

Quanto ci vuole per fare Praga-Milano, andata e ritorno? Sedici anni, passando da Seveso, Saronno e dalla Bovisa. Da poco sono entrati in servizio, in Repubblica Ceca, i “nuovi” treni della RegioJet, compagnia privata che collega Praga con Ostava  (foto a Praga, dal blog Eurosteam). “Nuovi” tra virgolette, perché le locomotive sono in realtà ben usate: nate in Cecoslovacchia, hanno alle spalle quindici anni di servizio sui treni pendolari delle Ferrovie Nord Milano. Continua a leggere